Lupo Editore

( ... oggetti )
Strumenti
Martedì, 29 Set 2020

Home

E-mail Stampa PDF

“Caminante” qui al sud ha da sempre avuto un’accezione negativa. “A dru sta bbai caminante, nu teni culu cu stai a ccasa toa”: le donne, congelate dalla famiglia, affacciate al balcone gettavano lo sguardo aperto al mondo ma in fondo legato ad una cortina di gerani. “Caminante”… oggi so che, in realtà, questa è una parola fondata su un pensiero positivo, bella e piena di una pienezza da donare ai figli e alle figlie di questa terra. Mino 

Condividi:

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk